Archive for aprile 2011

Aprile … che disastro!

Posted by amministratore su 28 aprile 2011

Questo mese di aprile è stato un disastro politico ed umanitario per la popolazione romanì.

Le istituzioni europee hanno sempre sollecitato gli Stati membri di promuovere ed attivare la partecipazione attiva dei rom e nel mese di aprile il Consiglio d’Europa ha avviato in Italia un corso di formazione per mediatore culturale rom, ma ignora il coinvolgimento attivo delle organizzazioni rom e delle professionalità rom nella promozione e la realizzazione del corso.

A questo punto è difficile capire cosa intendono per partecipazione attiva dei rom, intanto la popolazione romanì continua ad essere un “oggetto” invece che un “soggetto” attivo.

La Commissione straordinaria sulla tutela e la promozione dei diritti umani del Senato della Repubblica, attraverso le audizioni, redige un rapporto sulla condizione della popolazione romanì, ma non convoca per l’audizione le organizzazioni rom e le professionalità rom.

Nella città di Lamezia Terne (Catanzaro) la magistratura notifica la sindaco una ordinanza di sgombero del campo nomadi dove vivono circa 600 persone rom. Il sindaco chiede aiuto alla Provincia di Catanzaro, alla Regione Calabria, al ministero dell’interno, ma non dialoga con le organizzazioni rom e con le professionalità rom.

In diverse città italiane sono in corso numerosi sgomberi di campi nomadi, in particolare Milano e Roma. A Milano un politico rivendica di aver effettuato 500 sgomberi di campi nomadi, mentre nella Capitale in poche settimane sono stati effettuati oltre 40 sgomberi di campi nomadi abusivi con oltre mille persone rom in mezzo alla strada.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Sintesi dell’assemblea ordinaria 2011 Federazione romanì

Posted by amministratore su 22 aprile 2011

Il giorno 17 aprile 2011 si è svolta l’assemblea ordinaria degli aderenti alla Federazione romanì.

Erano presenti: Nazzareno Guarnieri delegato di RomSinti @ politica di pescara, Demir Mustafà delgato di Amalipè romanò di Firenze, Saska Jovanovic delegata di Romni Onlus di Roma, Dimitris Argiropoulos di Bologna, Graziano Halilovic delegato di Roma onlus di Roma, Paola Marotti di Roma, Marco Brazzoduro delegato di Coop. Antica sartoria rom di Roma.

Erano rappresentati per delega Associazione Idea Rom di Torino, Associazione Rom Kalderash di Venezia, Associazione Asunen romalen di Napoli, ADS Amalipè di Palermo, Maria Grazia Dicati di Padova.

Il presidente della Federazione romanì Nazzareno Guarnieri illustra la relazione annuale ed i conti consuntivi 2009 e 2010.

Nell’anno 2010 la Federazione romanì ha consolidato la presenza e la credibilità sia attraverso la realizzazione di attività, sia per il costante e crescente dialogo con le istituzioni Europee, nazionali e locali.

Le attività istituzionale 2010

  • Partecipazione al progetto di solidarietà “orchestra sinfonica dell’Aquila per la pace”

  • Partecipazione al “Concerto per la Pace” a Strasburgo – Consiglio d’Europa

  • diffusione della campagna Dosta in Sardegna

  • Compartecipazione alla realizzazione del XVII° edizione del concorso “Amico rom”

  • diffusione della campagna Dosta con il 1° meeting della cultura romanì

  • produzione del libro “O romanò gi”, prodotto per contribuire alla diffusione di conoscenze del mondo romanò e contrastare i tentativi di disinformazione e quindi di divisione

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

37 sgomberi, 37 Passioni viventi: la Pasqua dei rom nella capitale

Posted by amministratore su 20 aprile 2011

Il mese di aprile 2011 sarà ricordato a Roma come il mese horribilis per la comunità rom presente nella capitale. Nel calendario delle settimane che hanno preceduto la Pasqua è stato impressionante segnare giornalmente la mappa dei diritti negati ai rom sgomberati dai margini sociali del nostro tessuto urbano: scuola, alloggio, salute, lavoro… Ancora più grave e scandaloso è stato l’ininterrotto abuso, ora terribilmente silenzioso, ora strombazzato, come fosse impresa di cui vantarsi, perpetrato nei confronti dei “nomadi” da parte di amministratori, pubblici ufficiali, politici.

 Riprendendo una leggenda che circola nella penisola iberica si potrebbe sicuramente dire che quest’anno Cristo è stato crocifisso due volte. La prima volta sul Gòlgota, la seconda ogni qual volta il potere, ipocrita come quello del Sinedrio e vigliacco come quello di Pilato, ha saputo trarre profitto nell’uccidere e calpestare i diritti dei più piccoli. In entrambi i casi Cristo è stato crocifisso “fuori le mura” della città, lontano dagli sguardi, nell’estrema periferia dell’interesse generale. Davanti a lui, come gridava il profeta, “ci si copre il volto”: per la vergogna, per il rifiuto di comprendere e di andare a fondo, oltre il groviglio dei pregiudizi.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

L’omicidio di un bambino di 17 mesi

Posted by amministratore su 19 aprile 2011

A Brescia muore un bambino sinto di 17 mesi per razzismo istituzionale.

E’ morto il piccolo Tommaso, il bambino sinto di un anno e mezzo malato fin dalla nascita rimasto coinvolto suo malgrado nella polemica tra Loggia e comunità sinta di via Orzinuovi.

Il piccolo è morto ieri attorno alle 14 all’ospedale Civile, dove era stato ricoverato il 15 febbraio dopo che, nella notte di tensioni e polemiche fra i Sinti di via Orzinuovi e l’Amministrazione comunale, le sue condizioni si erano pesantemente aggravate.

Il 14 febbraio gli uomini della Polizia municipale si erano presentati al campo rom di via Orzinuovi con l’obiettivo di allontanare quattro famiglie.

Dopo una giornata di tensione il Comune decise staccare la corrente elettrica dalle 19.25 alle 21,40, sia alle utenze delle famiglie morose, sia alle famiglie che hanno regolarmente pagato.

Senza corrente anche la roulotte della famiglia di Tommaso, gravemente malato, che veniva aiutato a respirare grazie a un apparecchio sanitario.

Nella notte le sue condizioni si erano aggravate, la mattina dopo il ricovero al civile.

Ieri la morte.  Responsabilità dell’attuale amministrazione Comunale di Brescia?

Sollecitiamo la Magistratura ad accertare le responsabilità e punire i colpevoli.

Posted in Federazione | Leave a Comment »

La costituzione di una orchestra (psicologicamente motivata)

Posted by amministratore su 16 aprile 2011

Il Consiglio d’Europa ha predisposto un finanziamento per la formazione di mediatori culturali rom in Italia, il corso è stato organizzato da UNAR e si è svolto il 13 e 14 aprile 2011 a Roma.

I docenti del corso sono stati: il rom Alexian Santino Spinelli (docente universitario e musicista), il rom Tomescu Dainef (musicista romeno), il gagio Luca Marin, impiegato dell’ufficio nomadi di Asti, con mansioni di motivare psicologicamente i partecipanti al corso.

Una ventina i partecipanti al corso in gran parte rom/sinti a cui sono state riconosciute le spese di viaggio, di vitto e di alloggio, mentre i docenti hanno giustamente percepito un compenso economico.

Il docente Luca Marin non lo conosco e sarà un amico gagio che come tanti gagi si occupano di rom, mentre i docenti rom sono il massimo della professionalità in generale e certamente sono eccellenti artisti, musicisti e compositori.

Se c’era anche una cantante si poteva costituire una orchestra, ma quando si tratta di rom non bisogna mai dire mai, può sempre accadere.

Un corso di formazione per mediatori culturali rom è questione diversa dalla solita formazione, infatti nel passato su questa materia la teoria ha prodotto poco o nulla e gran parte dei corsi universitari di mediazione culturale sono falliti.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | 1 Comment »

Convocazione Assemblea ordinaria

Posted by amministratore su 14 aprile 2011

L’assemblea ordinaria degli aderenti alla Federazione romanì è convocata, in seconda convocazione, a Roma il 17 Aprile 2011 alle ore 10,00 per discutere il seguente ordine del giorno:

  1. Relazione anno 2010
  2. Approvazione conto consuntivo 2010
  3. Relazioni
  4. Dibattito
  5. Approvazione programma politico/organizzativo 2011/2013 della Federazione romanì
  6. Variazione statuto
  7. Varie ed eventuale

Il presidente – Guarnieri Nazzareno

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Rapporto sulla condizione della popolazione romanì

Posted by amministratore su 6 aprile 2011

In questi giorni in diverse città Italiane viene presentato il rapporto conclusivo sulla condizione della popolazione romanì redatto dalla Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato della Repubblica Italiana.

Per la redazione del rapporto la Commissione ha utilizzato il metodo delle audizioni per raccogliere le informazioni sulla condizione della popolazione romanì e visitato alcuni insediamenti rom (campi nomadi).

Gran parte delle informazioni e delle interpretazioni del mondo romanò contenute nel rapporto sono state fornite alla Commissione del Senato della Repubblica nelle audizioni da persone ed organizzazioni che si occupano della popolazione romanì, quasi tutti esterni al mondo rom.

La Federazione romanì esprime apprezzamento per la volontà della Commissione del Senato della Repubblica Italiana di redigere un rapporto sulla condizione della popolazione romanì quale scelta di conoscenza per costruire scelte politiche adeguate.

La Federazione romanì NON CONDIVIDE gran parte del contenuto del rapporto, non tanto per i dati quantitativi (in Italia l’assenza di numeri nazionali sulla presenza rom scientificamente ricercati e diffusi è questione nota che permette a molti di “scrivere numeri sui rom” a proprio piacimento), quando per le numerose contraddizioni degli aspetti qualitativi.
La Federazione romanì manifesta preoccupazione per la diffusione, ancora una volta, di una conoscenza sbagliata della popolazione romanì che sarà la causa di altre scelte politiche sbagliate (ancora una volta!) e sollecita la Commissione ad ascoltare le professionalità rom e le organizzazioni rom per modificare il contenuto del rapporto.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

La Commissione europea sollecita gli Stati membri a definire strategie nazionali per l’integrazione dei Rom

Posted by amministratore su 5 aprile 2011

Bruxelles, 5 apr – Accesso all’istruzione, all’occupazione, all’assistenza sanitaria e all’alloggio. (LA PRESENZA ROM IN EUROPA)

Sono i quattro pilastri su cui poggia il quadro europeo per le politiche nazionali di integrazione della Popolazione romanì proposto oggi dalla Commissione Europea che contribuirà a orientare le politiche nazionali e a mobilitare i fondi europei disponibili per le iniziative di inclusione.

I 10-12 milioni di Rom europei continuano a dover subire la discriminazione, l’esclusione e la negazione dei loro diritti, mentre i governi perdono in termini di redditi e produttività sprecando i potenziali talenti di queste popolazioni. Una migliore integrazione economica e sociale è indispensabile.

Ma se vogliamo che sia efficace, occorre agire in modo concertato su tutti i livelli, per affrontare le molteplici cause dell’esclusione. È per questo motivo che la Commissione europea propone oggi un quadro europeo per le strategie nazionali di integrazioni dei Rom, che contribuirà a orientare le politiche nazionali sui Rom e a mobilitare i fondi europei disponibili per sostenere le iniziative di inclusione. Il quadro si appoggia su quattro pilastri:

accesso all’istruzione, all’occupazione, all’assistenza sanitaria e all’alloggio.

Ogni Stato membro deve fissare i suoi obiettivi nazionali di integrazione in funzione della popolazione Rom presente sul suo territorio e della sua situazione di partenza.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »