Li hanno portati via

Posted by amministratore su 18 ottobre 2012

E’ stato presentato il volume “16.10.1943. Li hanno portati via“, a cura del Progetto Storia e Memoria della Provincia di Roma, edito da Fandango Libri : fotografie in bianco e nero di bambini sorridenti, ritratti pochi mesi prima della deportazione nazista del 16 ottobre 1943. recuperati presso gli archivi dell’International Tracing Service di Bad Arolsen(Germania) sui bambini ebrei romani, vittime della razzia del ghetto e mai più tornati nelle loro case.

La Federazione Romanì esprime tutta la sua vicinanza alle famiglie e ai parenti dei bambini ebrei, comprende il valore sociale e culturale della lodevole iniziativa, augurandosi che sempre più la ricerca storica possa far emergere tutte le violenze subite dai vari popoli, gruppi, singoli individui.

Immagine

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Una nuova romanipé

Posted by amministratore su 17 ottobre 2012

La campagna “3R” della Fondazione Romanipé ha come obiettivo l’elaborazione di una nuova romanipè utile ai bambini ed ai giovani rom per rimuovre le convinzioni che hanno manipolato la realtà romanì promuovendone l’interculturalità.

Si basa su tre parametri :

  1. Rispetto per te stesso
  2. Rispetto per gli altri
  3. Responsabilità per le tue azioni

 Immagine

 Concetti che rappresentano dei capisaldi anche della mission della Federazione Romanì :

“La mission della Federazione romanì è finalizzata all’autodeterminazione della popolazione romanì e alla promozione del dialogo interculturale, per costruire una rappresentatività romanì responsabile e qualificata.

La Federazione romanì ispirandosi all’idea di cultura come fatto pubblico e collettivo, come un bene di carattere sociale e politico, concorre alla complessiva crescita culturale e sociale di tutta la comunità.

La Federazionen romani è un’organizzazione che promuove la costruzione di relazioni e reti a tutti i livelli per l’autoderminazione della popolazione romanì, la realizzazione di campagne e programmi per i diritti fondamentali e di scambio culturale.

La Federazione romanì promuove la partecipazione “come un fine” per cambiamenti collettivi, avvia processi di formazione alla partecipazione, promuove nuove opportunità di crescita sociale, culturale ed economica ed agisce con metodi innovativi capaci di aggregare le migliori risorse culturali, sociali, economiche”

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Stop all’apartheid dei Rom

Posted by amministratore su 16 ottobre 2012

Immagine

All’interno della campagna

Stop all’apartheid dei Rom!”

l’Associazione 21 luglio organizza martedì 16 ottobre dalle ore 16.30 alle ore 22.30 a Roma presso il Teatro Palladium (piazza B. Romano 8, metro Garbatella) una serata di dibattito, approfondimento, cultura e musica dal titolo

  “PENSARE CONTRO-CAMPO.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Razzismo o apartheid?

Posted by amministratore su 16 ottobre 2012

Riceviamo e pubblichiamo un articolo di Roberto Malini che pone alcune questioni relative al razzismo  su cui non tutti concordano, quasi una contrapposizione alla campagna dell’Associazione 21 luglio “Stop all’apartheid dei Rom!
Sarebbe utile conoscere le opinioni e le riflessioni dei diretti interessati che quotidianamente subiscono le conseguenze dell’una o dell’altra tesi, senza che la sostanza della loro esistenza venga modificata.

Immagine

Combattiamo il razzismo, non i campi Rom! di Roberto Malini

Milano, 16 ottobre 2012. Le associazioni e i movimenti politici apparentemente “progressisti” da tanti anni fanno – volutamente – il gioco dei nemici dei Rom. “Superamento dei campi monoetnici”, “No all’apartheid dei Rom”, “No ai campi-ghetto” sembrano proclami di giustizia, contro il razzismo, la discriminazione, la persecuzione. Non è così.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Il colibrì : io faccio la mia parte!

Posted by amministratore su 15 ottobre 2012

Un giorno nella foresta scoppiò un grande incendio.
Di fronte all’avanzare delle fiamme, tutti gli animali scapparono terrorizzati mentre il fuoco distruggeva ogni cosa senza pietà.
Leoni, zebre, elefanti, rinoceronti, gazzelle e tanti altri animali cercarono rifugio nelle acque del grande fiume, ma ormai l’incendio stava per arrivare anche lì.
Mentre tutti discutevano animatamente sul da farsi, un piccolissimo colibrì si tuffò nelle acque del fiume e, dopo aver preso nel becco una goccia d’acqua, incurante del gran caldo, la lasciò cadere sopra la foresta invasa dal fumo.

ImmagineIl fuoco non se ne accorse neppure e proseguì la sua corsa sospinto dal vento.
Il colibrì, però, non si perse d’animo e continuò a tuffarsi per raccogliere ogni volta una piccola goccia d’acqua che lasciava cadere sulle fiamme.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Si riparte

Posted by amministratore su 15 ottobre 2012

Informiamo i nostri amici lettori che proviamo a far ripartire il sito, augurandoci che l’ex Presidente della Federazione Roman’ “Nazzareno Guarnieri” ci possa ancora sostenere.

Immagine

Un grazie caloroso e sincere a tutti coloro che vorranno sostenerci con i loro consigli e suggerimenti.

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Osservazioni generali alla bozza di strategia nazionale per la popolazione romanì

Posted by amministratore su 22 febbraio 2012

Abbiamo letto con molta attenzione la bozza di strategia nazionale per l’integrazione dei rom elaborata da UNAR ed apprezziamo e rispettiamo il lavoro svolto, ma è impossibile emendarla dettagliatamente nei pochi giorni disponibili tra l’arrivo della bozza (17 Febbraio) e questa riunione (22 Febbraio), inviamo osservazioni di carattere generale.

La Federazione romanì ha il dovere morale e la onestà intelletuale di esprimere delusione ed amarezza per il risultato complessivo della bozzaperchè il documento non raccoglie la necessità di analizzare e di evitare gli errori del passato, quindi di declinare un metodo di lavoro nuovo con cui realizzare le misure della strategia (Azioni di sistema, Assi di intervento, Obiettivi specifici).

Un obiettivo è solo una teoria senza la declinazione di un metodo di lavoro con cui perseguirlo, e nel caso della popolazione romanì il metodo di lavoro (per non ripetere gli errori ed il disastro del passato) non può che essere una partecipazione attiva e qualificata di rom e sinti a tutti i livelli decisionali, come definito nelle linee guida dell’Europa; una partecipazione attiva certamente NON ESCLUSIVA, ma sicuramente credibile, professionale e documentata a tutti i livelli.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Causa romanì: una riforma morale, intellettuale e politica

Posted by amministratore su 9 febbraio 2012

Da molti decenni malgrado l’impiego di risorse ed energie la condizione sociale, culturale ed economica della popolazione romanì è in costante peggioramento, la responsabilità è da attribuire alla realizzazione di politiche costruite sulla base di una sbagliata interpretazione e conoscenza della realtà e dei bisogni delle comunità rom e sinte.

La necessità di abbandonare questo metodo di lavoro e di mettere in atto un radicale cambiamento con la partecipazione attiva e professionale dei rom è teoricamente condiviso a tutti i livelli, ma nel concretizzare questo cambiamento gli ostacoli e le difficoltà sono numerosi.

Negli ultimi anni buona è stata la crescita di partecipazione attiva dei rom e dei sinti impegnati in ambito sociale, culturale ed associativo, ma NON E’ visibile un miglioramento delle condizioni delle nostre comunità, NON E’ visibile la VOLONTA’ di un radicale cambiamento di metodo rispetto al passato.

Non possiamo continuare a cercare responsabilità verso gli altri, ad accusare altri. La responsabilità è nostra, è dei rom e dei sinti, in particolare è dei leaders rom e sinti vecchi e nuovi.

I leader rom e sinti, vecchi e nuovi, non cercano il radicale cambiamento, timorosi di perdere la posizione autorefenziale conquistata, non si interrogano sulle motivazioni del mancato seguito della base rom e sinta.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Ass. Rom Kalderash

Posted by amministratore su 1 febbraio 2012

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Sintesi dell’assemblea degli aderenti alla Federazione romani del 21 gennaio 2012

Posted by amministratore su 24 gennaio 2012

A seguito di regolare avviso a cura del Presidente alle ore 11,00 del 21 Gennaio 2012 presso la sede della Cooperativa Berenice, nuovo aderente della Federazione Romanì, si è riunita l’assemblea dei soci.

Presenti: Nazzareno Guarnieri, Voikan Stojanovic, Marco Brazzoduro, Saska Jovanovic, Maida Jovanovic, Carlo Stasolla, Gemila Salkanovic, Dimitris Argilopulous, Graziano Halilovic, Meho Hamidovic, Roberto Hamidovic, Antonio Arduino, Paola Marotti.

Il Presidente illustra le motivazioni che lo hanno portato a non candirdarsi nuovamente alla Presidenza e illustra la sua proposta in merito alla modifica dello statuto e all’approvazione di un regolamento interno:

  • In merito alla proposta della modifica dello statuto Nazzareno Guarnieri propone che il Presidente sia eletto dall’assemblea con la possibilità di essere sfiduciato dall’assemblea in qualsiasi momento con una mozione presentata da pochi aderenti (per esempio 3) ed approvata a maggioranza dei presenti all’assemblea.   Propone inoltre di ridurre la durata delle cariche sociali da tre a due anni ed infine propone che Il consiglio direttivo di massimo 5 componenti NON venga eletto dall’assemblea, MA NOMINATO dallo stesso presidente ed eventualmente approvato dall’assemblea dei soci.

  • propone inoltre l’approvazione di un regolamento interno che disponga “diritti e doveri per le associazione aderenti.

Invita l’assemblea dei soci ad avviare un dibattito chiaro ed onesto sull’argomento, proponendo la costituzione di due gruppi di lavoro: uno sulla modifica allo statuto per verificarne anche la fattibilità da un punto di vista giuridico; l’altro sulla redazione di un regolamento interno. L’assemblea dei soci potrà in seguito esprimere il proprio parere sulle proposte del gruppo di lavoro.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Posted by amministratore su 17 gennaio 2012

Programma Convegno Pescara

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Lettera del presidente della Federazione romanì

Posted by amministratore su 11 gennaio 2012

Lettera del presidente

Dal marzo 2007 a tempo pieno ho impegnato tutte le mie energie nella costruzione del  “progetto federazione ” per cercare di dare legittimità ad una rappresentatività romanì credibile e professionale. Nell’anno 2008/2009 sono stato impegnato con la presidenza della Federazione rom e sinti insieme e dal 2009 al 2011 con la presidenza della Federazione romanì.

In questi quattro anni ho svolto un intenso lavoro per la collettività romanì presente in Italia, sollecitato una partecipazione attiva e professionale della popolazione romanì ed accreditato una rappresentatività romanì.

Il 31 Dicembre 2011 è scaduto il mandato elettivo dei dirigenti della Federazione romanì ed il prossimo 21 Gennaio 2012 a Roma si svolgerà l’assemblea della Federazione romanì per la elezione del consiglio direttivo e del presidente per il triennio 2012/2014.

Per evitare una personalizzazione della Federazione romanì sulla persona di Nazzareno Guarnieri da qualche mese ho deciso, e comunicato agli aderenti alla Federazione romani, di NON ESSERE DISPONIBILE a candidarmi né alla presidenza della Federazione romanì, né quale componente del consiglio direttivo.

Intendo dare il mio contributo al “progetto federazione” quale aderente alla federazione romanì.

La mia decisione non deriva da contrasti interni o esterni, e ringrazio gli amici della Federazione romanì per la stima ed il rispetto verso la mia persona ed il lavoro svolto nella Federazione romanì, più volte pubblicamente dimostrato.

 Dr. Nazzareno Guarnieri

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Convegno “Tra passato, presente e futuro: discriminazione_integrazione@legalità.rom”

Posted by amministratore su 4 gennaio 2012

La Federazione romanì, l’associazione RomSinti@ politica ed il Centro studi e ricercAzioni Ciliclò da tempo sono impegnate per sollecitare politiche di integrazione culturale e per stimolare la partecipazione attiva, consapevole e responsabile della minoranza rom.

Nelle regioni di Abruzzo e Molise vive una numerosa minoranza romanì composta da diverse comunità rom (italiana, kosovara e romena) ed alcune famiglie rom di Macedonia e Bulgaria.

Le famiglie rom che vivono nelle regioni di Abruzzo e Molise NON hanno conosciuto la tragedia dei campi nomadi, ma è altrettanto vero che in queste regioni non è mai stata attivata una coerente programmazione politica di integrazione culturale della minoranza rom, nel rispetto delle norme e dei principi costituzionali, troppo spesso opportunamente ignorati dalla politica.

L’indifferenza politica verso la comunità rom, la strumentalizzazione creata ad arte dal personaggio di turno che estremizza il disagio delle comunità rom per cercare una carriera politica, il mancato rispetto della Carta di Roma da parte dei media abruzzesi e molisani, hanno allargato il solco dell’esclusione e della discriminazione razziale.

Addebitare all’intera popolazione romanì le responsabile del singolo è il gioco meschino degli opportunisti senza scrupoli.

Non è più tollerabile il clima generalizzato di odio, di strumentalizzazione, di discriminazione razziale in costante crescita verso la minoranza rom.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

UNA ROMNI’ (donna rom) CANDIDATA A PIEMONTESE DELL’ANNO

Posted by amministratore su 31 dicembre 2011

UNA ROMNI’ (donna rom) CANDIDATA A PIEMONTESE DELL’ANNO

Sondaggio on-line di Repubblica Torino

Con grande meraviglia abbiamo scoperto la candidatura di Vesna Vuletic nel sondaggio on-line, organizzato dal quotidiano Repubblica, per l’individuazione dei piemontesi dell’anno.

Una candidatura dal forte valore simbolico, un riconoscimento a quella parte delle comunità  Rom che vuole conquistare un ruolo di cittadinanza attiva nella società.

Chi vuole partecipare al sondaggio (scade il 1° gennaio a mezzogiorno):

http://temi.repubblica.it/repubblicatorino-sondaggio/?pollId=2961

Posted in Federazione | Leave a Comment »

Torino. Rav Eliahu Birnbaum al campo rom: “Il nostro dovere di ebrei è quello di starvi accanto”

Posted by amministratore su 23 dicembre 2011

Hanno bruciato tutto. Io sono rimasta nascosta tra gli arbusti con la mia bimba in braccio. Anche quando sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia, non mi sono fatta vedere. Avevo paura mi portassero via” racconta Adriana, 28 anni e una bambina di pochi mesi in braccio.

Mostra le ceneri delle baracche del campo rom della Continassa, nella periferia di Torino; mostra il risultato della furiosa violenza di poche settimane fa, quando l’imbecillità e il razzismo di alcuni ha messo in pericolo la vita di decine di persone.

 Ad ascoltare questa mattina il tragico bollettino una delegazione della Comunità ebraica di Torino, con il rabbino capo Eliahu Birnbaum e il presidente Beppe Segre in prima fila.

Siamo qui per esprimere di persona la nostra solidarietà – spiega rav Birnbaum – come ebrei sentiamo la responsabilità di stare accanto a chi soffre, a chi è vittima della stupida brutalità umana. Ed è giusto farlo con un segno tangibile e per questo siamo venuti di persona”.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Federazione | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.