Roma strage di bambini rom. Maledetti vigliacchi

Posted by amministratore su 7 febbraio 2011

Signor Sindaco di Roma

Quattro fratellini sono morti in un incendio divampato in una baracca in un campo rom a Roma. L’incendio si è verificato domenica 6 febbraio intorno alle 20:30 in un insediamento sulla via Appia Nuova, in prossimità del circolo dell’Acquasanta.

Ora basta! Maledetti campi nomadi, basta!

Le denunce della Federazione romanì non sono state da Lei ascoltate.

Le proposte della Federazione romanì non hanno ricevuto da Lei alcuna risposta.

La morte di quattro bambini non lascia indifferente nessuno e Lei deve assumersi la responsabilità di questa tragedia per rispetto nei confronti dei bambini rom morti, ma anche per rispetto dei confronti dei suoi figli.

Lei sindaco ha totalmente ignorato la partecipazione qualificata dei rom,  unica soluzione per definire politiche vere ai bisogni della popolazione romanì.

La Federazione romanì chiede di evitare la votazione per la nomina del delegato al campo nomadi di Via di Salone, sarebbe un primo atto di  responsabilità per impedire una vergognosa e strumentale democrazia differenziata e costruire insieme un vero percorso di cittadinanza attiva dei rom in tutta la circoscrizione in cui vivono.

La Federazione romanì chiede un incontro urgente al Sindaco di Roma per definire una strategia politica deguata, sarebbe un ulteriore atto di responsabiltà per evitare il ripetersi di queste tragedie.

Nazzareno Guarnieri – Presidente Federazione romanì

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: