Milano. Famiglia Cristiana

Posted by amministratore su 24 febbraio 2010

”La Milano che si prepara all’evento mondiale dell’Expo 2015 non e’ in grado di risolvere il problema dei rom. Ricorre a inutili sgomberi, senza alternative. Dimentica la civilta’, che dovrebbe distinguere una grande citta’. Nell’arco di pochi mesi, siamo gia’ a duecento sgomberi. Sei fatti nello stesso giorno. Con grande soddisfazione di qualche politico”.

Nel numero di ‘Famiglia Cristiana’ di questa settimana il direttore, don Antonio Sciortino, nella sua rubrica ”Colloqui col Padre”, risponde a una lettera di un gruppo di maestre di Ribattino (Milano) inviata al giornale ”perche’ si sappia che l’integrazione e’ possibile”. ”

Nonostante siano stati sgomberati piu’ volte in pochi mesi e siano stati sparpagliati per la citta’, i bambini rom hanno continuato a venire a scuola”, scrivono le maestre, intorno a questi bambini ”si e’ creata una rete di solidarieta”’. ”All’invito della Caritas di sospendere gli sgomberi almeno d’inverno, con temperature gelide o sotto la pioggia, non si puo’ rispondere che ”la legalita’ non conosce stagioni””, risponde don Sciortino. ”Soprattutto se il rigore della legge e’ unidirezionale, spietato con i piu’ deboli, di larghissime maglie con potenti e corruttori”.

Insomma, conclude don Sciortino: ”Gli sgomberi ‘alla milanese’ sono come il ‘gioco dell’oca’. Dopo vari giri, da una zona all’altra della citta’, si torna sempre al punto di partenza”, ”si usano gli sgomberi per eventi mediatici, sulla pelle dei nomadi. Le ruspe, i vigili in assetto antisommossa, i bambini in strada, al freddo e al gelo, per non separarsi dai genitori, tutto fa spettacolo. Rende politicamente. Produce consenso, ma abbassa la soglia di umanita”’.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: